Regala a te stesso o ai tuoi cari l’esperienza meditativa all’interno del magico Castello di Morsasco. Un ritiro residenziale dove respiriamo l’arte dentro e fuori di noi.

Regala a te stesso o ai tuoi cari l’esperienza  meditativa all’interno del magico Castello di Morsasco. Un ritiro residenziale dove respiriamo l’arte dentro e fuori di noi.

Ritiri Residenziali
al Castello di Morsasco

 

A pochi chilometri da Acqui Terme si erge maestoso il Castello di Morsasco.
Attualmente il castello ospita la collezione d’arte contemporanea “No Name. Storia di un collezionismo a parte” della famiglia Genzini.
Il giardino del castello è una terrazza panoramica sulle colline del Monferrato, sulla cerchia delle Alpi e sugli Appennini che guardano al mare.
Luogo di infinita pace e bellezza.

1
Giornata di pratica intensiva

Verso le ore 13, sistemazione nelle camere a disposizione appena sotto le mura del castello.


Alle ore 14 ci troviamo tutti nel meraviglioso giardino del castello e faremo una visita guidata per le sue stanze. Cosi da prendere confidenza con lo spazio e sciogliere la timidezza nel incontrarsi dopo tanti mesi chiusi in casa, per familiarizzare con il gruppo, l’arte e l’ambiente.
Da portarsi vestiti caldi, scuri, comodi e acqua da bere.

Sessione 1 ore 15.00 (circa 2 ore)
Esercizi di transazione, concepire, abitare lo spazio del corpo
Esercizi di transazione, familiarizzare e concepire lo spazio esterno

Motivazione e introduzione / riflessione sulla “Consapevolezza”
Invito per rimanere il più consapevoli possibile durante l’intera giornata sullo scopo della pratica. Quello di trovare la nostra creatività universale, di comunicare con il mondo interiore attraverso le immagini e lo spazio, di imparare a scegliere quali flussi seguire e quali lasciare andare perché controproducenti. Per poter essere di beneficio per stessi e gli altri intorno a noi.
 Mantenendo la giornata libera dalle telefonate, distrazioni ecc. Considerandola come un momento di ritiro di meditazione 
Dedichiamo un po ‘di tempo a generare una motivazione forte e chiara per tutta la giornata.
Disegno libero (Consapevolezza del respiro)

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente
Disegno di regolazione (Consapevolezza del respiro)


cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente

Appunti e Condivisione con il gruppo

17.00 Pausa (circa 30 min)

Sessione 2 ore 17.30 (circa 2 ore)
Esercizi di transazione, concepire, abitare lo spazio del corpo
Motivazione e introduzione / riflessione sul “Vuoto’’

Disegno libero sul “Vuoto”

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente
Disegno di regolazione sul “Vuoto”

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente

Riflessione scritta: le esperienze e tutte le intuizioni che ho acquisito
Riflessione scritta: come l’arte-meditazione sta trasformando i nostri atteggiamenti e la vita
Riflessione scritta: come possiamo costruire su questa esperienza una base regolare
Condivisione con il gruppo

19.30 Fine workshop
…


20.30 Cena


2
Giornata di pratica intensiva

08.30 Colazione

Sessione 1 ore 9.30 (circa 2 ore)
Esercizi di transazione, concepire, abitare lo spazio del corpo
Esercizi di transazione, familiarizzare e concepire lo spazio esterno

Motivazione e introduzione / riflessione sulla “Consapevolezza”
Invito per rimanere il più consapevoli possibile durante l’intera giornata sullo scopo della pratica. Quello di trovare la nostra creatività universale, di comunicare con il mondo interiore attraverso le immagini e lo spazio, di imparare a scegliere quali flussi seguire e quali lasciare andare perché controproducenti. Per poter essere di beneficio per stessi e gli altri intorno a noi.
 Mantenendo la giornata libera dalle telefonate, distrazioni ecc. Considerandola come un momento di ritiro di meditazione 
Dedichiamo un po ‘di tempo a generare una motivazione forte e chiara per tutta la giornata.
Disegno libero (Consapevolezza del respiro)

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente
Disegno di regolazione (Consapevolezza del respiro)


cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente

Appunti e Condivisione con il gruppo

11.30 Pausa (circa 30 min)

Sessione 2 ore 12.00 (circa 2 ore)
Esercizi di transazione, concepire, abitare lo spazio del corpo
Esercizi di transazione, familiarizzare e concepire lo spazio esterno

Esercizi di transazione, familiarizzare e concepire lo spazio esterno

Motivazione
e introduzione / riflessione sulla “Condizionalita e la compassione” 

Disegno libero
sul “Contemplazione della condizionalità”


cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente
Disegno di regolazione sulla “Compassione”

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente

Appunti e Condivisione con il gruppo


14.00 Brunch

Sessione 3 ore 15.30 (circa 1 ore)
Esercizi di transazione, concepire, abitare lo spazio del corpo
Esercizi di transazione, familiarizzare e concepire lo spazio esterno

Disegno libero sul “Amorevolezza”

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente
Disegno di regolazione sul “Amorevolezza

cercando di acquisire una familiarità profonda con questa meditazione e integrandone il significato nella mente

Riflessione scritta: le esperienze e tutte le intuizioni che ho acquisito
Riflessione scritta: come l’arte-meditazione sta trasformando i nostri atteggiamenti e la vita
Riflessione scritta: come possiamo costruire su questa esperienza una base regolare
Condivisione con il gruppo

16.30 Fine workshop
…


Esplora la Meditazione Espressiva